Energie rinnovabili e Mercato brasiliano: Idroelettrico e Biomassa

Energie rinnovabili e Mercato brasiliano: Idroelettrico e Biomassa

Energie rinnovabili e Mercato brasiliano: Idroelettrico e Biomassa

La crescente attenzione verso i temi green, la volontà di rendersi sempre più indipendenti dai combustibili fossili e la consapevolezza di un mercato mondiale  in forte espansione, sono le  leve che stanno spingendo ad effettuare massicci investimenti nelle rinnovabili. Il Brasile, in particolare, con il suo grande potenziale, si colloca tra i primi paesi al mondo per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Il mix energetico del Brasile è caratterizzato prevalentemente dall’idroelettrico (circa il 77% del bilancio energetico nazionale), seguito dalle biomasse (5,4%). Tuttavia la crescente domanda di energia del paese rende necessari  ulteriori forti investimenti in capacità addizionale rinnovabile. A tal proposito è stato varato il programma  d’incentivo PROINFA. Esso si inquadra nel più ampio Piano Decennale di Espansione Energetica che prevede obiettivi ambiziosi di sviluppo delle rinnovabili.

 

Idroelettrico

L’idroelettrico è la principale tecnologia rinnovabile in Brasile e il Governo ha intenzione di svilupparla largamente. Il Piano Decennale di Espansione Energetica prevede una capacità installata al 2019 di circa 116.700 MW, ovvero  34.000 MW addizionali rispetto al 2010. Per gli impianti di piccola dimensione (mini-idroelettrico) è stimato il raggiungimento di circa 7.000 MW di  potenza installata contro una capacità installata al 2010 di 4.100 MW. Ossia, il mini-idroelettrico è previsto crescere del 70%.

 

Biomassa

Il numero degli impianti per la produzione di energia elettrica generata da biomasse in Brasile è 409 al 2010, con una capacità installata totale di circa 8.210 MW, di cui 6.000 MW per i soli impianti alimentati con la canna da zucchero. Nel  Piano Decennale di Espansione Energetica del Brasile, è stato previsto per le biomasse il raggiungimento degli 8.500 MW  di potenza installata, obiettivo prefissato alcuni anni addietro e ormai praticamente raggiunto.
In Brasile le biomasse sono molto impiegate anche per la produzione di biocarburanti utilizzati (il paese è il secondo produttore al mondo dopo gli Stati Uniti): per questo comparto si prevede una crescita del 45% della produzione al 2020.

 

Sei un’impresa che opera nel settore energetico?

L’agenzia Traduzioni Portoghese è particolarmente specializzata nelle traduzioni nel settore energetico da italiano in portoghese brasiliano, in quanto comprende professionisti del settore ingegneristico madrelingua brasiliani e italiani. Localizza e traduci il tuo sito web in portoghese brasiliano e aumenta a dismisura il tuo pubblico. Le nostre traduzioni sono sempre revisionate da personale madrelingua, per assicurare uno stile adeguato e una grammatica impeccabile. 

 

Richiedi un preventivo gratuito senza impegno!

Credits: Canaleenergia.com

 

Share

Federico Morato
Federico Morato

Ingegnere gestionale e consulente appassionato di imprenditorialità, lingue e Brasile. Dopo un'esperienza di due anni in Brasile, crea Brazicious, un'agenzia di traduzioni specializzata in traduzioni da e in portoghese. "Nordestino de coração", parla fluentemente quattro lingue e ama i ritmi musicali forró e axé, tipici del Nord-est del Brasile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *